• Strada di Macchie km 6, 05022 Amelia TR, Italy   
  • +39 074498 7112 - +39 3392792533   
 
 

Sposarsi in inverno

Relais la Tenuta del Gallo: dove sposarsi in inverno

Sposarsi in inverno Relais Tenuta del Gallo

Virgilio, quasi duemila anni fa, descriveva in carmi stilisticamente audaci il perfetto connubio tra poesia e ambientazione agreste – l’immersione nella natura, nella vita pastorale, come sfondo a un perfetto idillio umano tra sentimento e natura. Da questo, l’ambientazione bucolica. L’ideologica arcadica nasce in Grecia ma attraverso il sommo poeta si trasferisce proprio su quei colli in cui oggi si erge, con i suoi venti ettari, il Relais la Tenuta del Gallo.

Sposarsi in inverno

Perché sposarsi in inverno

Tutti sognano di sposarsi in estate, all’ombra dell’ultimo sole, non fosse che le calure estive rischiano di corrodere l’idilliaco sogno ancestrale. Sposarsi in inverno ha un sapore del tutto diverso; un tepore che ricorda caldamente il nido familiare, ricordi legati al focolare e alla dolcezza natalizia.

Ma non solo; l’inverno è la stagione ottimale in cui sposarsi per una serie di motivi molto più pratici: per esempio, non essendo la stagione più gettonata dell’anno, i prezzi saranno certamente più abbordabili e le liste d’attesa meno impraticabili. Non meno importante, consentirà agli sposi di festeggiare per tutto l’arco della giornata nel momento più conviviale per antonomasia: quello del pasto.

Sposarsi in inverno significa anche fare una scelta accurata e con cognizione di causa della location: gli interni devono necessariamente apparire irripetibili quanto quelli esterni; ogni scelta confluirà infatti nell’insieme equilibrato del matrimonio perfetto.

Tra le scelte più appropriate per sposarsi in inverno, certamente vi è la campagna – location, tra le altre cose, ideale anche per sposarsi in estate, in quanto riesce a racchiudere in un unico luogo tutto ciò che è necessario al fine di creare l’ambientazione sognata. Il Relais la Tenuta del Gallo è uno dei luoghi ideali in cui sposarsi in inverno per creare quell’idilliaco momento agreste, che gentilmente richiama il tepore familiare.

Dove sposarsi in inverno: il Relais la Tenuta del Gallo

L’imponente tenuta del Relais la Tenuta del Gallo, a cavallo tra l’Umbria e il Lazio, ospita non meno di duemila ettari di campagna italiana. Lontana dal grigiore caotico cittadino (ma, allo stesso tempo, facilmente raggiungibile), crea un locus amoenus che perfettamente collega contemporaneità e antichità. Sin dagli albori la campagna è stato luogo dedito alla tranquillità e alla serenità. Quale luogo migliore per vivere il proprio matrimonio?

Tenuta del Gallo sposarsi in inverno

Se fino a questo momento l’idea di sposarsi in inverno era stata irrimediabilmente eliminata dalle possibili scelte, per mancanza di location abbastanza interessanti o indimenticabili, la visione idilliaca della Tenuta del Gallo, dai colori tenui e caldi – perfettamente abbinabili al periodo invernale – faranno cambiare idea a chiunque.

La Tenuta offre un servizio completo per chi decide di realizzare il proprio sogno, a partire dal ricevimento alla sistemazione degli ospiti.

Il ricevimento

Organizzare un matrimonio non è un’impresa semplice; ma la Tenuta del Gallo ha tutto ciò che serve affinché il giorno più importante di una coppia sia suggellato da un ricordo indelebile. Soprattutto se si decide di sposarsi in inverno, quando il centro della festa sarà certamente il lungo ricevimento. Lo Chef sarà in grado di accontentare ogni esigenza più raffinata, scegliendo insieme agli ospiti tra un ampio menù che offre prodotti di qualità, regionali, e attentamente ricercati. Il Sommelier potrà allineare la scelta dei vini da pasteggio, ricercandoli attentamente tra le viniculture di quegli Appennini che rendono questa zona d’Italia tra le più desiderate.

L’eleganza detta le regole, ma il buon gusto è il padrone. Il ristorante è stato infatti inserito tra i migliori in cui mangiare in Umbria nella guida del Gambero Rosso e della Guida Michelin.

Non solo. L’azienda agricola di cui fa parte il Relais produce un eccellente olio extra vergine d’oliva derivato dall’oliveto D.O.P. L’orto permette di produrre a km zero beni primari lavorati nel ristorante, garantendo un’alta qualità dei prodotti.

Le suite e le aree comuni

La Tenuta ha ovviamente la possibilità di prenotare camere di vario tipo, sia per i novelli sposi che per gli invitati: dalla suite padronale a camere comfort con morbidi letti a baldacchino. Ideali per il dolce ristoro dopo una lunga giornata di festeggiamenti. Le ampie stanze e gli spessi muri in pietra concedono il giusto tepore in quella che sarà immancabilmente una giornata fredda.

L’arredamento stile Luigi XVI e veneziano del 1600 si abbina perfettamente ai matrimoni invernali. Morbide coltri, grandi armadi neoclassici e larghe terrazze che si affacciano sulla natura incontaminata sono un’idilliaca aspirazione per chiunque desideri sposarsi in inverno.

Tra le aree comuni un caldo camino scoppiettante è l’ideale punto d’incontro per chiacchiere soavi e dolci riverberi sul finire della giornata. Ma anche per leggere un buon libro e bere un bicchiere di vino in intimità e serenità.

Sala del cammino

Le attività del Relais

Sposarsi in inverno significa anche trovare attività alternative; seppur il Relais disponga di una piscina affacciata sulle verdi colline, con le basse temperature sarà poco praticabile. Ciò nonostante, la struttura mette a disposizione degli ospiti una serie di attività perfettamente concordanti con la stagione: per gli appassionati, vi è infatti la possibilità di andare alla ricerca di tartufo insieme a un’abile guida; come vi è la possibilità di fare corsi di cucina e degustazioni enogastronomiche. Per i più piccoli, un ampio maneggio con cui immergersi completamente nell’ambientazione pastorale.

Trascorrere un weekend o qualche giorno di più in questo luogo – è infatti possibile prenotare l’intera tenuta per eventi e ricevimenti – significa lasciarsi alle spalle il mondo industrializzato e immergersi completamente nella natura. Sposarsi in inverno può anche significare allargare il tempo sospeso di questo momento indelebile per lunghe giornate, tra il dolce ristoro dei tiepidi interni e le passeggiate in aperta campagna all’esterno.

Scegliere l’Umbria, scegliere la Tenuta del Gallo

L’Umbria, al centro dell’Italia, è celebre per la sua varietà di paesaggi; fortemente legata alla presenza dell’Appennino che si discosta completamente dai paesaggi limitrofi. Se si sceglie la cerimonia religiosa, è necessario considerare l’importanza che viene data alla spiritualità in questa piccola regione che ha dato gli albori a San Francesco d’Assisi, e che è disseminata di antichi monasteri. Terni, a pochi chilometri dalla Tenuta, ospita infatti il santuario di San Francesco d’Assisi, parte del centro storico della città di cui fa parte anche il signorile palazzo Spada del 1555 ospita, sede del comune della città.

La Tenuta del Gallo offre comunque un aiuto indispensabile: consiglia infatti a chiunque decida di sposarsi in questa location, in quali migliori strutture potranno svolgere la funzione, sia religiosa che civile.

Veduta della Tenuta del Gallo

La natura, il comfort e l’alta qualità alzano il nome di questa Tenuta, ideale per le coppie affascinate dalle trame seicentesche e dalle decorazioni neoclassiche. Meta perfetta sia per gli appassionati della vita agreste sia per chi, soprattutto, sceglie l’inverno come periodo ottimale in cui sposarsi: difficilmente è possibile trovare un luogo tanto desiderabile, che si avvicini con tanta cura e maestria agli interessi della clientela.

Per gli amanti dell’ambientazione agreste, le strutture canoniche in pietra, il verde e gli ampi spazi, il Relais è l’ideale. Residenze di questo tipo permettono infatti di ricreare adattamenti contemporanei alla perfetta collisione fra arte e natura, luogo necessario per trovare l’intimità sia per grandi ricevimenti che per feste più informali.

La luna di miele

Naturalmente è possibile scegliere la tenuta anche solo per una dolce, confortevole luna di miele. Sposarsi in inverno tende a far desiderare mete calde e tropicali, ma, per gli amanti della natura, il Relais la Tenuta del Gallo è l’ideale per trascorrere anche una luna di miele immersi nell’ambientazione bucolica.

Sarà possibile svolgere le attività in coppia, vivere il calore nell’intimità, scegliere il comfort e la serenità, soprattutto se la luna di miele sarà un momento per la coppia per allontanarsi dalla vita frenetica e dagli impegni quotidiani. O per vivere una luna di miele alla scoperta dell’arte: sposarsi in inverno infatti può essere un momento ideale per trascorrere il tempo ad attività ricreative come la visita a musei e centri storici, senza il caldo estivo soffocante. Il Relais mette a disposizione, infatti, sia l’E-Bike, con pedalata assistita, sia un autista per visitare tutti i luoghi limitrofi e non.

Per le coppie di novelli sposini che, dall’estero, scelgono l’Italia come meta della loro luna di miele, l’Umbria in inverno è l’ideale per viversi a pieno l’esperienza italiana, provare varietà di cibo ostiche in altri periodi annuali, affrontare lunghe passeggiate immersi nella natura, immaginare candidamente la vita agreste e pastorale tanto cantata da Virgilio e oggi riportata in auge da talenti cinematografici come Luca Guadagnino.

Tutte le ragioni per sposarsi in inverno

Osservare attentamente questi paesaggi idilliaci farà desiderare a chiunque di sposarsi in inverno: scegliere il calore confortevole rispetto al clima arido estivo; la tranquillità e l’eleganza rispetto alla frenesia e alla confusione. Il Relais è l’ideale sia per piccole cerimonie fra pochi intimi, che per grandi ricevimenti. Ma può essere anche una meta desiderabile per chi decide di sposarsi in città e desidera un paesaggio solitario come sfondo della propria luna di miele.

Se siete amanti della natura, dei prodotti ecosostenibili, del buon cibo e del calore familiare, scegliere la Tenuta del Gallo come location per sposarsi in inverno è l’ideale.