San Gemini

san gemini

San Gemini è un suggestivo borgo medievale che sorge sulle rovine di un antico insediamento romano. Da vedere sono il Palazzo Vecchio e la Torre Esperia (XII-XIII secolo) con la campana risalente al 1318, simbolo del libero Comune, nonché la Chiesa di San Francesco con il portale gotico e la sua porta in legno, al cui interno si possono ammirare gli affreschi quattrocenteschi, tra cui la Crocifissione con San Francesco e San Giovanni ai piedi della Croce.

Da vedere anche il Duomo di San Gemini (XII secolo) dove sono conservati Stucchi e dipinti del Seicento tra cui il “Martirio di San Sebastiano” e la “Madonna con Bambino e Santo Vescovo”.

carsulae

A 2 km da San Gemini si trova un importante sito archeologico romano, Carsulae, dove si possono ammirare i resti di una basilica, di un teatro e di un anfiteatro romani, di tombe monumentali, delle terme e di un tratto dell’antica Via Flaminia. Da vedere anche l’ arco di San Damiano, con l’omonima chiesa.

Ultima tappa è il Parco delle Fonti dove sgorga la famosa acqua minerale Sangemini

Sangemini dista 22 Km da Amelia e si raggiunge percorrendo l’E45 in direzione di Terni, uscita San Gemini.